Grafologia del lavoro

I colloqui per la selezione del lavoro, basandosi sull’analisi dei CV, dei test di abilità e dei risultati delle indagini attitudinali, sono in grado di stabilire le abilità tecniche del candidato ma non gli aspetti della personalità quali la reazione allo stress, l’atteggiamento verso l’autorità, la capacità decisionale, ecc. Temperamento e attitudini sono però tanto importanti quanto le qualifiche e le competenze tecniche, dato che da vari indagini risulta che la maggior parte dei problemi sul posto di lavoro sono collegati alle relazioni interpersonali e a scontri tra personalità diverse.

La grafologia permette di sopperire ai limiti intrinseci di un colloquio o di un test, mettendo in luce quelle tendenze operative e attitudinali del candidato che sono pertinenti agli obiettivi dell’azienda. Si eliminano inoltre le interferenze a cui l'analista (o il selezionatore del personale) viene inevitabilmente esposto nel colloquio con l'analizzato a causa del contatto diretto personale.

L'analisi grafologica può essere articolata in momenti diversi, dalla prima "scrematura" al chiarimento dei dubbi emersi in fase di colloquio preliminare, fino alla gestione della mobilità interna dell’azienda.

Il grafologo, nel rispetto della riservatezza e tutela dell'individuo, pone in evidenza soltanto quei tratti comportamentali e intellettivi che risultano utili per la sua qualificazione e collocazione lavorativa, come l’intelligenza logico-deduttiva, l’intelligenza sociale, lo spirito critico, la gestione dello stress, ecc.

Più nello specifico, attraverso un’accurata analisi grafologia in ambito lavorativo, è possibile:

  • Individuare le potenzialità, i punti di forza e soprattutto di debolezza del candidato, come ad esempio la poca decisionalità o la tendenza alla procrastinazione;
  • Prevedere il tipo di dinamiche interpersonali che si costituiranno nell’ambiente lavorativo del candidato, e dunque valutare il livello di armonia che si genererà;
  • Individuare il tipo di mansione o di ruolo che può davvero valorizzare le capacità lavorative dell’individuo, incrementando così la sua produttività;
  • Migliorare significativamente l’efficienza e l’attendibilità dei normali metodi selettivi impiegati nelle aziende.
  • Prevedere l’atteggiamento del potenziale lavoratore nei confronti dei superiori o degli ordini in generale;

Servizi

Sono diverse le possibili applicazioni della grafologia, e dunque i servizi che il nostro studio offre al cliente:

  • Analizzando le dinamiche interne al processo evolutivo del soggetto, la scrittura si configura come la prima rivelatrice del disagio psicologico nei bambini e negli adolescenti
  • Rivelando le attitudini e le potenzialità del soggetto scrivente, la grafologia è un utile strumento nell’orientamento agli studi superiori e universitari, nella selezione del lavoro
  • Viene utilizzata per la cura della disgrafia, con l’obiettivo di ripristinare le funzioni grafiche perdute o mai del tutto acquisite
  • La consulenza peritale, o perizia grafica, si rivolge ad avvocati, notai, istituti di credito, procure della repubblica, agenzie investigative
  • L’analisi della scrittura può aiutare ad avvinarci al nostro nucleo più profondo, mostrando i segni lasciati dagli antichi dolori e soprattutto le nostri doti inespresse, le capacità da riscoprire.
Copyright © 2021 - Grafologia Roberta Lombardi